un 8 marzo differente

pubblicato in: giovani | 0

Linda ha 25 anni e ci scrive che sogna un 8 marzo differente. “L’amore va oltre” cantava un famoso cantautore italiano. E’ una delle frasi sull’amore che preferisco. È talmente vera da emozionare. “L’amore va dentro le persone, sorprende, difende, rispetta ciò che fai, va oltre i muri che non passi, va oltre le porte chiuse in faccia”. Da questo pezzo trapela sicuramente l’idea vincente e rassicurante del sentimento. Oggi però ho ragionato sul significato che questa frase può assumere in varie situazioni. Tornando dallo sportello anti-violenza presso cui svolgo volontariato, il pensiero incessante va a quella donna che, con il collarino e le lacrime agli occhi, è venuta a … Continued

Why does she stay

pubblicato in: comunicazione, femminicidio, video | 0

Gaia, 17 anni, ci segnala questo video:                                          “Why does she stay/Perchè lei rimane?” è questa la domanda con cui Leslie Morgan inzia il suo discorso, è questa la domanda che tutti ci poniamo dopo aver sentito parlare di una donna violentata dal marito, dal fidanzato o da qualunque famigliare. Bhe sì,in effetti perchè mai lei resta? In questo video, una donna vittima di violenze prova ad eliminare i pregiudizi che ci sono e a spiegare come ciascuno nel suo piccolo può aiutare a rompere il muro del silenzio, e magari … Continued

NIENTE PAURA!

pubblicato in: giovani, pedofilia | 0

A Torino una ragazza di 15 anni è stata adescata su Facebook (qui l’articolo del Corriere) e costretta ad inviare filmati hot. Tutto è iniziato con una foto in chat, poi il primo ricatto, poi un incubo. Un incubo perchè hai paura, ti vergogni dei tuoi amici, non hai il coraggio di dirlo ai tuoi. E può andare solo sempre peggio! Marco, 38 anni, nel libro Non lo faccio più racconta perchè gli piacevano le ragazzine, quelle acqua e sapone, quelle sulle quali esercitare il controllo. Anche la ragazza su cui ha fatto violenza aveva 15 anni. Anche lei aveva paura di dire ai suoi cosa le era accaduto. Lo ha … Continued

il femminicidio accanto

pubblicato in: femminicidio | 0

ci scrive Petra Crociati, 24 anni, proprio da Budrio, dove ieri sera una donna di 31 anni è stata uccisa in casa, da suo marito. “Tra pochi minuti uscirò e andrò a votare, per la prima volta nella mia vita in un Comune diverso da quello in cui sono cresciuta per 24 anni. Ho una scheda elettorale nuova di zecca e mi sembra di essere ritornata neodiciottenne: forse anche per questo oggi, nonostante tutto, sono ancora una volta emozionata di poter esercitare il mio diritto di donna ed esprimere le mie opinioni politiche. Andrò a votare a piedi, con addosso i moonboot, per godermi il mezzo metro di neve che … Continued