un fumetto per Carmela

pubblicato in: comunicazione, legge, libri, stupro | 0

Carmela aveva 12 anni quando è stata stuprata, ne aveva 13 quando si è buttata dal settimo piano di un condominio. Quando ho conosciuto il suo papà, Alfonso, era il luglio del 2011 e stavo raccogliendo testimonianze sulla violenza sessuale per il libro “Non lo faccio più”. Ci siamo visti a Napoli, dove abbiamo condiviso una pizza da asporto che ci siamo portati nella cucinetta del bad & breakfast dove alloggiavo, per parlare in tranquillità. Una serata difficile da definire, tra il dolore che mi annientava mano a mano che Alfonso parlava e la forza che la sua determinazione e il suo immenso amore per la sua bambina mi trasmetteva. … Continued

codice Rocco

pubblicato in: femminicidio, legge, stupro | 0

Linda, 25 anni, neo laureata in legge, ci invia la sua riflessione sul codice Rocco, tema della sua tesi. Un’auspicabile inversione di marcia. Siamo soliti stupirci enormemente di fronte ai continui omicidi di donne avvenuti per gelosia o possessione. A tal riguardo, guardandoci indietro, riusciamo a scorgere abominevoli attenuanti giuridiche che, invece di condannare questi riprovevoli comportamenti, ne affievolivano le pene. Fu infatti il codice Rocco emanato in epoca fascista (lo stesso tutt’ora in vigore) a prevedere il cosiddetto delitto d’onore. In questo caso, l’uomo protagonista dell’omicidio della propria moglie ritenuta colpevole d’aver infangato l’onore della famiglia, poteva godere di un rilevante sconto di pena. A quel tempo la norma … Continued

in agenda al G8

pubblicato in: stupro | 0

“Lo stupro è stato perpetuato regolarmente durante tutte le guerre, in tutto il mondo, non solo perchè bottino di guerra, ricompensa per i soldati, ma soprattutto come mezzo per umiliare e distruggere psicologicamente il nemico. Dal Ratto delle Sabine alla guerra in Iraq, dai “comfort women” (campi di stupro creati durante la seconda guerra mondiale) fino all’ignominia che si sta perpetuando in Congo, perché questo “nuovo millennio” di nuovo sembra avere ben poco. Il dolore inflitto alle donne è sempre più pesante, più denso, più spaventoso. E’ il dolore di tutte le donne che in ogni guerra muoiono due volte.” (dal libro “Non lo faccio più”). Il tema della violenza … Continued