PER ERIKA TUTTO MA NON LE BRICIOLE

postato in: cristinaobber.it | 0

articolo che ho pubblicato su LetteraDonna/Elle. Dimitri Fricano ha confessato. Ha ucciso lui Erika Preti, con due coltellate alla gola. Nessuna rapina, nessun assalitore con i capelli rasati e la canotta scura come la pelle (e ti pareva). Un litigio iniziato con Dimitri che taglia i panini e fa troppe briciole, Erika che lo rimprovera. I toni si alzano, partono gli insulti, la discussione degenera e diventa litigio e poi diventa morte. Erika a terra, le coltellate alla gola che le tolgono il respiro, la sua vita che finisce a 28 anni sul pavimento di una casetta di villeggiatura. E poi i giornalisti, le interviste a chi li ospitava, a … Continua

RAGAZZE, DENUNCIATE GLI STUPRI

postato in: cristinaobber.it | 0

articolo che ho pubblicato su LetteraDonna/Elle. Sono indagati per violenza sessuale di gruppo i tre minorenni che avrebbero stuprato una coetanea nel giugno 2017 su una spiaggia napoletana, una domenica pomeriggio. La vittima dopo essersi confidata con un’amica ha sporto denuncia e nonostante insulti e minacce (c’è sempre chi pensa che le ragazze se la vadano a cercare per infangare poi qualche bravissimo ragazzo) non ha ritrattato. La percentuale di stupri denunciati rispetto a quelli subiti non supera il 10%, soprattutto tra minorenni, dove prevalgono la vergogna e il timore del giudizio sociale. A volte ci vogliono mesi per trovare la forza di raccontare quanto successo, a volte anni. Per trovare … Continua

SE LA STAMPA CI INGANNA E IL GOVERNO CI IGNORA

postato in: cristinaobber.it | 0

articolo che ho pubblicato su LetteraDonna/Elle. Quattro donne uccise in 24 ore e una in coma: a Montepulciano un uomo ha assassinato la ex moglie a coltellate; a Roma Luigi ha soffocato la moglie Mirella con un sacchetto di nylon e poi si è suicidato; a Bari Marco ha ucciso a coltellate la compagna Donata e lo stesso ha fatto Massimo con Maria, a Caserta. A Cagliari, invece, Riccardo ha quasi ammazzato di botte la fidanzata Manuela, per poi suicidarsi buttandosi da un cavalcavia. Età, nazionalità, professioni non hanno importanza, qui si tratta di una mattanza senza fine che ci scivola accanto senza suscitare nemmeno sgomento. Non è notizia di … Continua

MILANO, SMART MA DISTRATTA

postato in: cristinaobber.it | 0

articolo che ho pubblicato su LetteraDonna/Elle.   Il rapporto di luglio 2017 della Commissione europea Cultural and Creative Cities Monitor, mette Milano tra le città più attraenti e vivaci culturalmente del Continente. Non è sul podio, ma è certo un segnale incoraggiante di crescita. Il primo posto è arrivato, invece, nel 2016 con l’ICity Rate, l’ultima graduatoria delle città Smart che mette a confronto 106 capoluoghi del nostro Paese. Il sindaco Giuseppe Sala è soddisfatto e ha dichiarato che «Milano è sempre più bella e piace sempre di più ai turisti, agli studenti e ai creativi». Ma non è solo il centro delle startup, della creatività, che anticipa e contagia tra nuove … Continua

1 9 10 11 12 13 14 15 25