Massakrami pure così sento l’amore

postato in: cristinaobber.it | 5

Massakrami pure così sento l’amore cantavano gli Skiantos. Deve averli presi troppo sul serio l’autore di questo articolo sul femminicidio che ha visto morire Gisella Nano per mano del marito Carlo Revetria, poi suicidatosi. Scrive il redattore che sul suo profilo professionale ammette di occuparsi “di sport ma non solo”: “Quando il dolore abbraccia così forte l’amore forte che, invece di dare vita, genera dolore, morte” “ancora una volta sono uomo e una donna a morire a causa del lato oscuro dell’amore”. E io che leggo mi sento già di fronte a Don Josè che sta per pugnalare la povera Carmen. Poi ci riporta quanto secondo gli amici i due fossero “due … Continua

#ObiettiamoLaSanzione

postato in: cristinaobber.it | 0

Ecco i link agli articoli che raccontano l’ iniziativa #ObiettiamoLaSanzione e la lettera aperta che abbiamo inviato all’ Intergruppo parlamentare per le donne. qui le motivazioni e il tweetbombing qui la nostra lettera al sottosegretario di Stato alla Giustizia Gennaro Migliore qui sotto la Lettera aperta. Lettera Aperta On. Laura Boldrini Presidente Intergruppo parlamentare per le donne, i diritti e le pari opportunità Gentile Presidente, Il 22 febbraio scorso il gruppo #ObiettiamoLaSanzione è stato promotore di un tweetstorm e di una mailbombing contro il decreto n° 8 (entrato in vigore il 6 febbraio), che depenalizza il reato di aborto clandestino (disciplinato dall’Art. 19, co. 2, della legge 194/1978) ma al contempo prevede un … Continua

lettera aperta al cardinale Bagnasco

postato in: cristinaobber.it | 6

Gentile cardinale Bagnasco, lei ha detto che con il ddl Cirinnà “si indebolisce l’istituto familiare”. Mi creda, “l’istituto familiare” è già indebolito. Il verbo indebolire presuppone qualcosa di solido, rassicurante. Il modello papà, mamma e due bambini che vissero felici e contenti mostra ogni giorno le sue fragilità. E glielo dice una persona che nella famiglia crede e che nonostante lo sfacelo di una ne ha costruito un’altra in cui sta proprio bene. Ma quello che fa della mia famiglia un luogo che mi piace non è l’istituzione in sé, non è un modello a cui ci ispiriamo. La nostra buona vita insieme la dobbiamo all’amore che ci è capitato … Continua

Alle famiglie “family day”

postato in: cristinaobber.it | 2

La mia è una comune famiglia con una mamma, un papà, tre figli e una gatta. Per domani è stato organizzato a Roma un altro family day ma noi non ci andremo. E’ una manifestazione che cerca di fare leva sulle nostre insicurezze. La storia ci insegna quanto il fanatismo ci sappia e ci possa manipolare, al di là della nostra singola bontà d’animo e intelligenza. Nel 1600 si organizzavano prediche pubbliche per alimentare nel popolo la paura verso alcune donne definite streghe. Si organizzavano veglie di preghiere prima di metterle al rogo. Oggi bruceremmo quelle donne? Non credo. Eppure sono state bruciate invocando Dio. Facciamo tesoro delle manipolazioni subite dai … Continua

1 18 19 20 21 22 23 24 25