La pace col mondo.

images-7La scorsa settimana Veronica mi ha chiamato, stavo guidando, di ritorno da un incontro in una scuola. Le ho detto che quando una ragazza aveva letto ad alta voce la sua storia in quella palestra affollata c’era un silenzio assoluto.
Le ho detto che negli occhi delle ragazze e dei ragazzi c’è la possibilità che le cose vadano diversamente.
Poi ho smesso di raccontare, chiedendole scusa se forse le stavo creando turbamento.
E Veronica mi ha risposto “Tutto questo che stai facendo sta dando un senso a quanto è successo.
E’ come se avessi fatto la pace col mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.