NIENTE PAURA!

pubblicato in: giovani, pedofilia | 0

images-3A Torino una ragazza di 15 anni è stata adescata su Facebook (qui l’articolo del Corriere) e costretta ad inviare filmati hot.
Tutto è iniziato con una foto in chat, poi il primo ricatto, poi un incubo.
Un incubo perchè hai paura, ti vergogni dei tuoi amici, non hai il coraggio di dirlo ai tuoi.
E può andare solo sempre peggio!

Marco, 38 anni, nel libro Non lo faccio più racconta perchè gli piacevano le ragazzine, quelle acqua e sapone, quelle sulle quali esercitare il controllo.
Anche la ragazza su cui ha fatto violenza aveva 15 anni. Anche lei aveva paura di dire ai suoi cosa le era accaduto.
Lo ha fatto tre mesi dopo, così ha denunciato ed ora lui, giustamente, è in prigione.

Tutti noi sbagliamo. Mai avere paura di dire ho sbagliato, mai!
La paura è una stronza. Se non alzi la testa, vince lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.