ARRIVANO LE REBEL-ARCHITETTE

articolo che ho pubblicato su Letteradonna/Elle. Nell’aprile 2014 la frase «il ministro Madia ha partorito» fece sorridere molti quando ne titolarono i giornali, ma ci fa capire quanto ancora la narrazione del lavoro delle donne risulti paradossale. Chi resiste al cambiamento in atto nell’uso della grammatica corretta per identificare le professioni al femminile (ministra, ingegnera, avvocata ecc.) adduce spesso motivazioni linguistiche, senza sapere che proprio dalla più antica e prestigiosa istituzione linguistica italiana ci arriva la sollecitazione al cambiamento. È infatti dall’Accademia della Crusca (che raccoglie i maggiori esperti di linguistica e filologia della lingua italiana ed è riconosciuta a livello internazionale) che giungono le sollecitazioni a riflettere sulla declinazione … Continued

CHI E’ IL PADRE DELLA SPOSA?

pubblicato in: cristinaobber.it | 0

articolo che ho pubblicato su LetteraDonna/Elle. Luglio 2017. Sono a un matrimonio. Sono presenti entrambi i genitori della sposa: il padre 1, quello ‘naturale’, e il padre 2, secondo marito della madre, che l’ha cresciuta da quando era piccina. La sposa si fa accompagnare all’altare dalla madre e dalla nonna, un omaggio insolito alle ‘madri’ della sua vita, inaspettato in un contesto, quello della famiglia dello sposo, di matrice fortemente patriarcale. Dopo la chiesa, il lancio del riso, le foto, la cena, è il momento delle danze. L’aria è fresca, siamo immersi nel verde delle colline venete. La sposa, Sara, è giovane, compirà tra pochi giorni 27 anni. È bellissima … Continued

MAMMA SONO TRANS

articolo che ho pubblicato su LetteraDonna/Elle. Accogliere un coming out omosessuale può essere più o meno difficile per un genitore, ma di fronte a un coming out transgender il mondo può crollarti addosso. Essere genitori non è mai facile. Durante i miei interventi nelle scuole superiori ho incontrato spesso anche tra gli adulti una discreta confusione tra identità di generee orientamento sessuale. Mentre aspettiamo che la scuola si adegui alla necessità di educarci a diventare cittadini più consapevoli e sereni, le difficoltà sono ancora molte nel riconoscere la naturalezza delle differenze e quando si sente il termine trans non sempre è facile capire cosa fare e cosa dire, perché ancora … Continued