ONE BILLION RISING

pubblicato in: comunicazione, video | 0

TUTTO NASCE DA QUI. ———————————- oggi in tutto il mondo si balla! balla! QUESTA LA COREOGRAFIA ORIGINALE: http://www.youtube.com/watch?v=fL5N8rSy4CU QUESTO IL TUTORIAL PER IMPARARLA: http://www.youtube.com/watch?v=mRU1xmBwUeA

POST DI MARTA, 22 ANNI

pubblicato in: gelosia, giovani, in coppia | 0

L’altro giorno parlando con alcune compagne dell’università si è parlato di FIDUCIA nella relazione con il proprio ragazzo. Sono rimasta un po’ stupita nel sentire che due ragazze di 21 anni non possono uscire, andare a mangiare una pizza o bere qualcosa con i loro amici maschi perché il ragazzo non si fida, è molto geloso… “mi ucciderebbe”! Ma questo vale anche dal lato opposto: le ragazze non lascerebbero mai uscire il proprio ragazzo con altre. A questo punto la mia domanda sorge spontanea: perché?? Perché due persone che stanno insieme, si vogliono bene e si rispettano, devono porre dei limiti alla libertà l’uno dell’altra? E la fiducia? Le due … Continued

dal dottore

pubblicato in: pedofilia, Senza categoria, stupro | 0

oggi la notizia dell’arresto di un medico per violenza sessuale su una paziente di 14 anni, violenza avvenuta in un ambulatorio dell’ospedale pediatrico. a voi è mai capitato di trovarvi in situazioni a rischio da un medico? di sentirvi osservate non da un medico ma da un uomo?

nel freezer NO!

pubblicato in: giovani, legge, stupro | 0

Sui giornali la sentenza da L’Aquila: 8 anni. 8 anni che a lei, stuprata e picchiata con una spranga e lasciata nella neve seminuda, in una pozza di sangue, faranno male, male ancora, violenza nella violenza. 8 anni che a noi sembrano niente. 8 anni che a lui, Francesco Tucci, 21 anni, sembreranno troppi. Come ad Antonio, che in carcere voleva parlare solo di sé, dei suoi 8 anni, dell’ingiustizia in quella condanna per lui troppo lunga. Mi faceva i conti Antonio, sulle dita delle mani, proiettato solo sulla propria vita, in stand-by dentro una cella. Lo guardavo negli occhi, gli dicevo Ma sono pochi!, E lui mi rifaceva i conti, … Continued