la scuola che ci piace

Pubblico per intero, compresi i complimenti per me, ma vi invito, soprattutto se siete prof, a riconoscere quanto sia importante parlare di omosessualità nelle scuole partendo -anche- da una storia d’amore che senza negare le difficoltà regala la conoscenza di una felicità possibile.  Abbiamo letto questo libro quasi per caso. Per caso no, a dire il vero, perché circa un mese fa abbiamo avuto il piacere e l’onore di incontrare Cristina Obber a Bassano, alla presentazione de “L’altra parte di me”. E ci è piaciuta subito. Una donna con la “d” maiuscola, tanto minuta quanto grande per come dice quello che in tanti vorremmo dire, per i suoi toni mai eccessivi, ma … Continued