Il M5S CHIARISCA LE SUE POSIZIONI SUI DIRITTI CIVILI E DELLE DONNE

articolo che ho pubblicato su LetteraDonna/Elle. Vincenzo Spadafora al Pride di Pompei ha detto: «Sono qui per ribadire come sottosegretario con delega alle Pari opportunità che il nostro Paese non può fare passi indietro sui temi dei diritti civili». «Credo che il ministro Fontana sia una persona con cui si potrà dialogare anche su questi temi nell’interesse di tutti i cittadini», ha aggiunto. A queste parole il ministro Fontana ha precisato in un post su Facebook che Spadafora ha parlato a titolo personale e non a nome del governo, affermazione ribadita anche da Matteo Salvini. Una smentita gravissima che delegittima Spadafora nel suo ruolo istituzionale alle Pari opportunità e rimarca … Continua

Alle famiglie “family day”

postato in: cristinaobber.it | 2

La mia è una comune famiglia con una mamma, un papà, tre figli e una gatta. Per domani è stato organizzato a Roma un altro family day ma noi non ci andremo. E’ una manifestazione che cerca di fare leva sulle nostre insicurezze. La storia ci insegna quanto il fanatismo ci sappia e ci possa manipolare, al di là della nostra singola bontà d’animo e intelligenza. Nel 1600 si organizzavano prediche pubbliche per alimentare nel popolo la paura verso alcune donne definite streghe. Si organizzavano veglie di preghiere prima di metterle al rogo. Oggi bruceremmo quelle donne? Non credo. Eppure sono state bruciate invocando Dio. Facciamo tesoro delle manipolazioni subite dai … Continua