PERCHÈ L’ 8 MARZO NON È UNA FESTA

Articolo che ho pubblicato sul LetteraDonna/Elle Una parte della popolazione femminile si sta preparando ad un 8 marzo che considera ancora una festa, una serata in cui si può uscire in libertà e fare tardi, inebriate dall’alcool e dall’effetto che fa infilare una banconota nello slip di uno spogliarellista. Ma attenzione: questa data non è una festa ma una giornata di affermazione e di lotta, di scambio, confronti, sostegno reciproco e gioia di ritrovarci unite contro le discriminazioni e le violenze che ancora subiamo dentro e fuori casa e nei luoghi di lavoro. Le attiviste di Non una di meno si mobilitano per lo sciopero nazionale, tante femministe nelle istituzioni e nelle associazioni organizzano iniziative, incontri, manifestazioni di piazza. Manifestazioni necessarie perché sono tanti i problemi che in quanto donne dobbiamo ancora risolvere. E in tanti ad … Continued

al cuore, con impeto

pubblicato in: cristinaobber.it | 0

Cara Cristina, ti scrivo per dirti quanto sia stupenda la storia che ho letto, che mi ha fatto emozionare, che mi ha fatto ritornare in mente la mia storia d’amore insieme al mio compagno. Che dire dopo le prime pagine ero già con il fazzoletto in mano e devo ammettere che poche volte un libro mi ha fatto così tanto emozionare, commuovere ma soprattutto le parole mi sono arrivate al cuore con un tale impeto che mi hanno fatto entrare da subito nella storia, leggere le scene della casa, le scene in cui Francesca scappava da casa per andare da Giulia, le loro vacanze e tutte le emozioni mi hanno … Continued

MI PIACE LA MIA FAMIGLIA, E NON HO PAURA.

articolo che ho pubblicato su La 27esima ora del Corriere della Sera.   Agli organizzatori del convegno «Difendere la famiglia per difendere la comunità»   La mia famiglia è composta da me, mio marito, due figlie e un figlio. E’ il mio nido; si viene, si va, e lì si ritorna. Vorrei che per tutti la famiglia fosse un luogo così, un luogo di condivisone e rispetto. Mi piace la mia famiglia, e non ho paura. Non ho paura di famiglie più grandi o più piccole delle mie, non ho paura di famiglie con figli unici, o senza figli, non ho paura di famiglie con un solo genitore o dove … Continued