FEMMINICIDIO (?) DI SANA CHEEMA

articolo che ho pubblicato su LetteraDonna/Elle. Sana Cheema, 25 anni, di origine pakistana e residente da anni a Brescia, è morta in Pakistan. Non è chiaro se sia morta di infarto o se sia stata uccisa dai familiari, come si è letto inizialmente. Gli amici temono si tratti di femminicidio perchè Sana voleva tornare in Italia per sposare il fidanzato italiano contro la volontà dei suoi genitori. Questa vicenda di cui attendiamo approfondimenti, ha fatto riparlare del caso di Hina Saleem, la 19enne uccisa nel 2006 dal padre e sepolta in giardino per essersi sottratta alla volontà patriarcale, per aver scelto di seguire il suo desiderio di maggiore libertà. Hina … Continua

E Andrea???

postato in: libri | 0

Oggi una lettrice mi ha chiesto perchè in Siria mon amour non ho scritto come è stato il ritorno, l’incontro tra Amani ed Andrea. Me lo chiedete in tanti e tante, ancora, e allora ci tengo a darvi la motivazione. Amani mi aveva raccontato qualcosa del ritorno e avrei dunque potuto chiudere il libro con un capitolo a casa di Andrea, tra lacrime e baci. Ma se l’avessi fatto il libro avrebbe perso il suo cuore. Ciò che mi ha spinto a scriverlo e stata la forza di Amani, la sua ribellione. E’ quella ribellione che ho voluto raccontare. È in quella sua ribellione e in quel suo dolore intimo … Continua