porta a scuola la felicità!

Nella scuola, il luogo che più di ogni altro dovrebbe accompagnarci in un percorso di crescita nel rispetto reciproco, nel riconoscimento del valore che ognuno di noi porta con sè, nella consapevolezza di cosa significhi diventare cittadini e cittadine, si consumano spesso violenze e solitudini. Vogliamo imparare la matematica e la storia, ma anche ad elaborare i nostri sentimenti e le nostre paure, a confrontarci, a guardarci, per capire che in fondo ci assomigliamo molto di più di quel che pensiamo. Una delle modalità migliori per farlo è il teatro.  Vi invito a dedicare 5 minuti a questo bellissimo progetto contro il bullismo, tratto dal mio libro L’altra parte di me, … Continua

I CATTOSSESSIVI e il GENDER

postato in: cristinaobber.it | 11

Non me ne voglia la Treccani, ma quella del 3015 la immagino così: I Cattossessivi furono un movimento integralista di matrice cattolica nato in Italia nella seconda decade del terzo millennio. Si caratterizzarono per il violento ostracismo al comune pensiero dell’epoca che riproponeva con forza il ritorno ai valori laici e cristiani di rispetto e accoglienza ripresi dalla lettura del Vangelo e della Costituzione. Durante la fine del Novecento in tutto il paese avevano imperversato individualismo, volgarità e corruzione; il declino economico-finanziario dell’inizio del nuovo millennio aveva indotto la popolazione a rigettare quel modello spregiudicato e autodistruttivo per riportare al centro dell’esistenza umana elementi come l’amore universale e il bene comune. Per i … Continua

sono stato, credevo, etero

Ciao Cristina, ti scrivo questo messagio ovviamente senza conoscerti, senza rileggere e soprattutto senza filo logico, sulla scia dell’emozione che mi ha dato il tuo contributo sull’ “omofobia lieve“. io sono… un late blossom, per usare una definizione anglosassone. sino ai 37 anni sono stato, credevo, etero. poi i ragazzi, il sesso come mai fatto sino ad allora, e con una soddisfazione che non avevo mai avuto. e l’amore, quasi subito. le mie peregrinazioni sessuali sono durate un’estate, poi mi sono subito accasato. e adesso da 4 anni sto con luca. la mia vita, una parte di me, la migliore. sono sempre stato dalla parte del mondo lgbt, fortunatamente non … Continua