#hermanaYoSìtecreo

articolo che ho pubblicato su LetteraDonna/Elle. Se non ci sono tracce di violenza, lo stupro di gruppo è solo «un abuso» e non un’aggressione sessuale: lo hanno sancito i giudici del tribunale di Navarra il 26 aprile riguardo al caso del branco della festa di San Fermin di Pamplona, che nel 2016 aveva scioccato la Spagna. Scatenando una bufera. La Spagna, due anni dopo, dopo questa sentenza è di nuovo sotto choc: decine di militanti femministe hanno protestato davanti al tribunale gridando «Vergogna», «Non è abuso, è stupro». L’ hastag #Yotecreohermana, ‘Io ti credo sorella’, ci dice questo: che dobbiamo credere a chi denuncia, e semmai vederci dimostare il contrario. … Continua

Non si torna indietro!

postato in: femminicidio | 0

Siamo italiane, siamo europee, cittadine del mondo. Domani, 1 febbraio, scenderemo in piazza per difendere la libertà delle donne. Qui gli appuntamenti nelle varie piazze italiane, luoghi e orari. Chi non può scendere in piazza puà mandare una e-mail (qui il testo per il copia e incolla) all’ambasciata spagnola a Roma a questo indirizzo: emb.roma@maec.es Per mandare una e-mail bastano due minuti, due minuti per gridare “Io decido, sono libera e vivo in democrazia”. tutte le info su http://womenareurope.wordpress.com